L'Associazione Micro Macro ottiene il riconoscimento del Ministero della Cultura

Il Ministero della Cultura premia l'Associazione Micro Macro di Parma con il riconoscimento della prima istanza triennale 2002-2024 come "Festival di teatro" (art.17 del FUS-Fondo Unico dello Spettacolo).


Questo importante riconoscimento premia Insolito Festival, quest'anno giunto alla sua nona edizione, promosso da Associazione Micro Macro con il contributo di Comune di Parma, Regione Emilia-Romagna, Fondazione Monte Parma, Fondazione Cariparma, Conad Centro Nord.


L'Associazione Micro Macro nasce nel 1991: ne fanno parte artiste, artisti, professioniste e professionisti che si sono incontrati al Teatro delle Briciole, dove si sono formati e dove hanno iniziato una ricerca artistica che ha come vocazione il teatro per l’infanzia e le nuove generazioni, il teatro di figura e le creazioni d’arte comunitaria. Dal 2020 si interrompe bruscamente la collaborazione con il Teatro delle Briciole e l’Associazione decide di mantenere vivo un progetto teatrale, per ora nomade e senza dimora, fondato sull’idea che il teatro debba rivestire un ruolo sociale e politico per la formazione etica, estetica e di sguardo della comunità.


Dal 2014 Micro Macro si occupa della realizzazione di Insolito Festival che mette al centro della propria visione il rapporto con la città, con i luoghi urbani e con i suoi abitanti. La programmazione si rivolge a un pubblico intergenerazionale e propone uno sguardo sul teatro contemporaneo orientato alla varietà di linguaggi, poetiche e generi.

Il Festival, che verrà presentato a breve, si svolgerà a Parma e provincia dal 25 agosto al 21 ottobre 2022.

16 visualizzazioni0 commenti